3405031512 pugno@fotopugno.com
Stai cercando un fotografo professionista? Contattami subito!

Un po di tutto

Nessuno lo ammetterà mai apertamente ma oggigiorno la chiave per galleggiare nel mondo della fotografia è la despecializzazione, ovvero fare un po di tutto. Il fotogiornalismo mi ha aiutato molto in questo senso. Quando il giornale ti mandava da qualche parte non sapevi mai se avresti dovuto fare un ritratto, documentare l’inaugurazione di un ristorante o fotografare un pezzo d’artigianato. Vai, vedi, risolvi. Ma fa presto perché dobbiam andare in stampa. Certi giorni mi divertivo come un cretino.

Fare un po di tutto significa pure finire a fotografare discoteche ogni tanto, altra cosa che nessuno ammetterà mai apertamente. Io con orgoglio posso dire che non son mai entrato in una discoteca senza essere pagato. Non è cattiveria, semplicemente ho sempre passato il mio tempo libero altrove (tipo su facebook), ho la grazia di un Orango con i diverticoli, non ho il senso della moda e sono MOLTO selettivo quando si parla di musica. Cioè, non sono un animale da disco.

Ciononostante sono profondamente convinto che quei tipi di locali donino l’opportunità a giovani inesperti di farsi le ossa senza fare troppi danni (meglio combinare casini fotografando gente ubriaca ad una festa che gente ubriaca ad un matrimonio) ma sopratutto donino la possibilità a gente più navigata di fare esercizio. Spesso le condizioni son terrificanti e mantenere un certo standard qualitativo è praticamente impossibile. Il lavoro spesso è lungo e molto pesante, sopratutto se si gira con la quantità di giocattoli che mi porto appresso io. A volte c’è talmente poca luce che riesci a malapena a mettere a fuoco ed appena ti riesce si accende la macchina del fumo e cominci a chiederti perché quella volta non hai studiato per fare l’idraulico.

A tutto questo aggiungiamo che se comprendo perfettamente perché il proprietario di un locale dovrebbe creare il budget per documentare almeno una sera alla settimana (ritorno di immagine, creazione di uno status trendy e generazione di traffico Facebook che si traduce in consolidamento dei clienti storici e l’attrazione di nuovi) allo stesso tempo non ho ben afferrato perché la gente ami così tanto farsi fotografare quand’è ubriaca. Fortunatamente mi pagan per scattare non per giudicare.

Scopri tutti i miei servizi di fotografia professionale

Skills

Posted on

28 Novembre 2014